Tel. 335 1031066 info@clarainjazz.com

Mai sottovalutare il potere delle note!

“Un film senza colonna sonora sarebbe solo un noiosissimo documentario…”

 

Il tuo titolo va qui

Il rito religioso

La musica per la cerimonia deve rappresentare appieno gli sposi. Se il matrimonio avviene in chiesa con rito religioso il consiglio è quello di un ensemble classico come arpa e violino, trio d’archi oppure violino, arpa e soprano. Questo tipo di intrattenimento rende più romantico il luogo e si sposa bene con la sacralità delle nozze.

Quanti brani sono previsti per il rito religioso?

Solitamente sono otto suddivisi in questo modo:

  • Accoglienza invitati
  • Ingresso sposo
  • Ingresso sposa
  • Alleluia
  • Santo
  • Offertorio
  • Canto alla comunione
  • Uscita

Sono previsti anche dei sottofondi durante lo scambio di promesse ed anelli.

Il rito civile 

Quando invece il rito è di tipo civile allora si può spaziare e scegliere qualunque tipo di musica piaccia agli sposi. La canzone del cuore, romantica, pop o rock… basta che vi rappresenti! Il rito civile può essere officiato sia in comune che nelle location che lo prevedono. Si può scegliere un duo chitarra e voce, piano e voce oppure optare per un ensemble classico. Se invece si vogliono riprodurre canzoni più contemporanee si preferisce la cantante con basi professionali.

Quanti brani sono previsti per il rito civile?

Solitamente sono sei, suddivisi in questo modo:

  • Accoglienza invitati
  • Ingresso sposo
  • Ingresso sposa
  • Dopo lo scambio delle promesse
  • Dopo lo scambio degli anelli
  • Uscita

RICEVIMENTO

Dopo tanta attesa ed emozione finalmente arriva il momento di rilassarsi! L’intrattenimento musicale per il ricevimento viene studiato insieme alla coppia e indirizzato in base alle esigenze.

Come si snoda solitamente un ricevimento di nozze? – FOTO 3

Che la location sia al chiuso o all’aperto, in estate o in inverno, la soluzione perfetta è sempre a portata di mano. Di norma si inizia con un aperitivo lungo della durata di massimo due ore, per poi passare ad una cena o pranzo placèe di due o più portate. Al seguito ci sarà taglio della torta con buffet dei dolci e open bar e per finire il party.  Ogni matrimonio è ovviamente a sé, quindi la musica verrà “tagliata e cucita” su misura.

Quali sono le proposte per il momento dell’aperitivo? – FOTO 4

La prima parte è quella in cui gli invitati si rilassano, dove si prendono più tempo per salutare gli amici e per sgranchirsi le gambe. La musica perfetta è quella d’ambiente, jazz e swing, riprodotta dal vivo da una jazz band oppure da un piccolo ensemble ridotto. L’impatto visivo  di una band è sicuramente d’effetto e accoglie i vostri invitati lasciandoli senza parole. Una valida alternativa rimane quella della cantante con basi professionali che può riprodurre  anche brani più contemporanei, ma sempre sul genere smooth.

Una moda che si sta diffondendo negli ultimi tempi è quella di proporre il brano d’ingresso degli sposi all’aperitivo. Solitamente la coppia si allontana per fare alcuni scatti con il fotografo e al suo ritorno la cantante accoglie gli sposi con la canzone scelta. Dopo ciò è possibile rendere più dinamica la festa e mettere alcuni brani ballabili, poco prima di entrare in sala per la cena.

Quali sono le proposte per la cena o il pranzo?

Durante le portate la soluzione migliore è un leggero sottofondo registrato, per dar la possibilità a tutti di chiacchierare e rilassarsi. Tra un cambio piatto e l’altro è possibile cantare e suonare qualche brano per spezzare la “noia” dell’attesa. Anche qui il genere musicale viene deciso insieme agli sposi, ma se il pasto si svolge al chiuso consiglio sempre un genere che vada “a crescere”, da brani più leggeri sino a canzoni frizzanti e ritmate.  All’ingresso della coppia  in sala è previsto un brano che viene scelto insieme e che darà la possibilità agli ospiti di accogliervi come si deve!

E dopo cosa succede?

Solitamente finita la cena o il pranzo  ci si sposta per il taglio della torta e l’eventuale buffet di dolci. Questo è un  momento davvero importante che va enfatizzato nel modo giusto. Anche qui il brano verrà deciso in sinergia con la coppia e il taglio torta potrà  essere arricchito da luci architetturali e da fontane luminose.  I momenti successivi sono i primi balli e l’inizio della festa. Il primo ballo è un momento romantico e unico  al quale consiglio di non rinunciare mai. Una canzone che vi sta a cuore, che ricorda i momenti che avete vissuto insieme…. E se non avete una canzone preferita, vi aiutiamo noi a trovarla!

Musiche per ogni momento

Accogli i tuoi ospiti con un repertorio selezionato fatto apposta per dare inizio alla festa
Intrattieni gli invitati con canzoni speciali che ricreano lo sfondo perfetto per la tua giornata
Un momento magico, unico ed irripetibile…accompagnato dalla vostra canzone.
Che la festa abbia inizio! Musiche frizzanti che coinvolgono tutti gli invitati e musiche romantiche per riscaldare il cuore degli sposi.